18 – Indicazioni per la gestione ai fini della mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico a.s. 2022-23

image_pdfimage_print
Liceo Artistico Enzo Rossi MIUR
LICEO ARTISTICO STATALE “ENZO ROSSI”
VIA DEL FRANTOIO, 4 – 00159 ROMA – TEL. 06/121123145 – C.F. 80203770583
DISTRETTO 13 – COD. MIN. RMSD06000G – RMSD06001L (SEDE CARCERARIA REBIBBIA)
RMSD060501 (PERCORSO II° LIVELLO – ROMA) – RMSD60512 (PERCORSO II° LIVELLO – CAVE)
www.liceoartisticoenzorossi.edu.it – e-mail: rmsd06000g@istruzione.it
SEDE STACCATA “Henri Matisse” Cave (RM) – SEDE STACCATA “C.C.F. Rebibbia”

Circolare n. 18 – A.S. 2022-2023 del giorno 03/09/2022 
Oggetto: Indicazioni per la gestione ai fini della mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico a.s. 2022-23
Destinatari: Docenti, Segreteria, Personale ATA, DSGA

Il 5 agosto scorso sono state pubblicate le Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness ai fini di mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico (a.s. 2022 -2023). Il documento è stato messo a punto dall’Istituto Superiore di sanità, Ministeri della Salute e dell’Istruzione e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Alla luce del quadro attuale del contagio ed allo scopo di garantire l’attività scolastica in presenza, sono state indicate misure standard da adottare all’avvio dell’anno scolastico corrente.  Il 28 agosto scorso, il Ministero dell’Istruzione ha inoltre fornito ulteriori chiarimenti con un apposito Vademecum.

Sintetizziamo pertanto le misure non farmacologiche di prevenzione dell’infezione da Covid 19, adottate nel nostro Istituto ed alle quali attenersi.

Accesso a scuola

L’accesso a scuola non è consentito durante il periodo di isolamento in conseguenza di risultato positivo al test diagnostico per la ricerca di SARS-CoV-2. In caso di contagio confermato, per il rientro a scuola è necessario l’esito negativo del test molecolare o antigenico al termine dell’isolamento.

Non è consentito l’accesso a scuola con temperatura corporea superiore a 37.5°C e comunque in caso di sintomatologia compatibile con infezione da SARS-CoV-2, (es. sintomi respiratori acuti come tosse e raffreddore con difficoltà respiratoria, vomito, diarrea con tre o più scariche con feci semiliquide o liquide, perdita del gusto, perdita dell’olfatto, cefalea intensa).

Il personale che presenta sintomi respiratori di lieve entità, senza febbre, può svolgere il servizio in presenza indossando mascherine chirurgiche/FFP2 che saranno fornite dall’Istituto, da prelevare, con riscontro di firma, presso l’Ufficio del magazzino e amministrazione.

Dovrà essere prestata particolare attenzione all’igiene delle mani e al rispetto dell’etichetta respiratoria.

Personale scolastico a rischio di sviluppare sintomatologie severe per infezione da SARS-CoV-2

Il personale segnalerà eventuali condizioni di fragilità al dirigente scolastico che avrà cura di sottoporle al medico competente per opportune valutazioni e relativi provvedimenti. Il personale già dichiarato “fragile” potrà ritirare i dispositivi di protezione  con le medesime modalità.

Insorgenza di sintomi indicativi dell’infezione da SARS-CoV-2 durante la giornata scolastica

Come previsto anche lo scorso anno, nel caso il personale manifesti sintomi indicativi dell’infezione da SARS-CoV-2 durante la giornata scolastica, sarà ospitato nella stanza dedicata o nell’area di isolamento predisposte. Il personale raggiungerà la propria abitazione, avvertendo il medico curante.

In caso di contagio confermato, per il rientro a scuola è necessario l’esito negativo del test molecolare o antigenico al termine dell’isolamento.

Contatti con persone positive

Non sono previste misure speciali per il contesto scolastico. Saranno perciò applicate le disposizioni generali indicate nella circolare del Ministero della salute, n. 019680 del 30/3/2022. È applicato il regime di auto sorveglianza: coloro che hanno avuto contatti stretti con soggetti confermati positivi al SARS-CoV-2 hanno l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, al chiuso o in presenza di assembramenti, fino al decimo giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto.  Se durante il periodo di auto sorveglianza si manifestano sintomi di possibile infezione da SARS-CoV-2, è raccomandata l’esecuzione immediata di un test antigenico o molecolare per la rilevazione di SARS-CoV-2 che in caso di risultato negativo va ripetuto, se ancora sono presenti sintomi, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto. Anche in questo caso l’istituto scolastico fornirà le mascherine FFP2.

Ricambio d’aria

Deve essere sempre garantito un ricambio d’aria frequente, anche aprendo contemporaneamente finestre e porta dell’aula per pochi minuti più volte al giorno (ad esempio operare la ventilazione intermittente durante il cambio d’ora o comunque ad intervalli regolari e frequenti).

Collaboratori scolastici – Sanificazione ordinaria e straordinaria

Le operazioni di sanificazione devono avvenire secondo le indicazioni del Rapporto ISS Covid 19 n. 12/2021 (versione maggio 2021). Occorre procedere frequentemente e accuratamente alla sanificazione (pulizia e/o disinfezione) degli ambienti, operazioni che devono essere tanto più accurate e regolari per superfici ad alta frequenza di contatto (es. maniglie, superfici dei servizi igienici, superfici di lavoro, cellulare, tablet, PC, occhiali, altri oggetti di uso frequente, macchinette di distribuzione bevande o alimenti).

L’utilizzo dei prodotti disinfettanti deve essere sempre effettuato nel rispetto delle avvertenze riportate in etichetta o nella scheda dati di sicurezza ed è fondamentale non miscelare prodotti diversi per evitare la formazione di sostanze pericolose.

I collaboratori scolastici prima dell’avvio delle lezioni provvederanno alla pulizia approfondita dei locali, ivi compresi androne, corridoi, bagni, uffici di segreteria e ogni altro ambiente che si prevede di utilizzare.

L’effettuazione della pulizia approfondita deve essere opportunamente registrata secondo le indicazioni impartite dal DSGA, come anche l’effettuazione della ordinaria pulizia.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Danilo Vicca

Documento informatico firmato digitalmente
ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme correlate